Cordon Blue di pollo home made

Senza categoria | 22 luglio 2013 | By

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana.
Cominciamo con sapore,vi propongo uno dei piatti che amano moltissimo i bambini..e non solo.
I Cordon Blue, ma non realizzati con alimenti precotti.
Condivido con voi una ricetta che ho trovato su un sito americano,interessante per la pastella che mi ha creato in precedenza qualche problema.

Cordon Blue di pollo home made



ingredienti
2 petti di pollo interi
4 fette di prosciutto cotto
4 fette di provola
3 uova, Bio Le Naturelle
pangrattato
sale e pepe q.b
olio di semi

-Dividiamo in 2 parti ogni petto di pollo,battiamoli e tagliamoli a meta’,in modo da ricavare una tasca interna.
-Farciamoli con prosciutto e provola,un pizzico di sale e pepe.
-Battiamo le uova, passiamo i cordon blue nelle uova e nel pangrattato,ripetiamo l’operazione ottenendo una doppia panatura.
Friggiamoli in olio di semi.

Divini!!


Mirtill@

Polpette di Sarde alla palermitana

Senza categoria | 15 luglio 2013 | By

Oggi parliamo di sarde, e quindi di una ricetta tipica palermitana: le Polpette di Sarde
Di questa ricetta ci sono svariate varianti,fritte semplicemente-e dette alla catanese, o fritte e cotte nel sugo-alla palermitana.
Ed e’proprio quest’ultima versione che ho preparato.

Polpette di Sarde



ingredienti:
500 g di sarde fresche, vi conviene farle pulire ed aprire a libro dal pescivendolo stesso.
100 g pangrattato
2 uova,io uso come sempre Bio Le Naturelle
aglio
prezzemolo
50 g parmigiano Bella Lodi,una vera chicca
olio evo Dante
sale e pepe q.b

Per il sugo occorre:
1 passata di pomodoro, io utilizzo la passata Duca Carlo Guarini
olio evo Dante
sale e pepe q.b

-Prepariamo il sugo di cottura, cuocendo la passata,senza soffritto,visto che aggiungeremo le polpette fritte.
-Il sugo va condito con sale e pepe ed un filo d’olio.
-Passiamo alla sarde, sono belle pulite ed aperte a libro,laviamole per bene e nettiamole con della carta assorbente da cucina.
-Tritiamo le sarde a pezzi piccolissimi e mettiamole in una ciotola con il parmigiano,le uova,aglio tritato piccolo,prezzemolo tritato,sale e pepe.
-Facciamo delle polpettine e friggiamole in olio di semi.
-Una volta cotte le lasciamo scolare dell’olio in eccesso su carta assorbente, quindi le versiamo nel sugo che abbiamo preparato.

Davvero deliziose e dal gusto molto particolare, inoltre,piacciono anche ai bambini!!!


Mirtill@

Ciambella al Rum

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana.
Come e’andato il week end,all’insegna del mare?
Voglio tentarvi stamane, iniziando la settimana con una ricetta dolce dolce…buona buona!!
Una golosa Ciambella al rum ricoperta da ganache al cioccolato extra fondente ed ingolosita da riccioli di cioccolato bianco.

Ciambella al Rum

ingredienti:
200 g farina 00
130 g zucchero semolato,io uso Eridania
3 uova,come consuetidine uso le Bio di Le Naturelle
1 bicchierino di rum
50 g burro
1 bustina lievito per dolci
latte q.b
150 g cioccolato extra fondente
riccioli di cioccolato bianco

-In una terrina lavoriamo le uova con lo zucchero,uniamo il burro fuso e la farina setacciata.
-Aggiungiamo il lievito sciolto in 3 dita di latte ed il rum.
-Possiamo ingolosire ulteriormente la ciambella unendo delle noci tritate o delle gocce di cioccolato.
-Versiamo il composto in uno stampo da ciambella ed inforniamo a 180°per 30 minuti circa.
-Prepariamo la ganache fondendo il cioccolato a bagnomaria.
-Una volta che la ciambella e’pronta la sforniamo,ricopriamo con la ganache e riccioli di cioccolato bianco.

Questo dolce e quest post lo dedico a tutte le persone che in Toscana,negli ultimi gg,stanno vivendo momenti di paura e tensione.


Mirtill@

Biscotti simil Savoiardi

Senza categoria | 29 maggio 2013 | By

Oggi si impasta, o meglio,ho impastato…infornato e consumato!!
Ho preparato dei simil savoiardi,leggeri e molto graditi dai miei bimbi.
Sono perfetti per una merenda leggera, come accompagnamento a yogurt fresco o macedonia di frutta.

Biscotti simil Savoiardi

                                                    
                       Ciotola OmadaDesign

ingredienti per 20 savoiardi
130g farina 00 
zucchero a velo
-In una terrina montiamo i tuorli con meta’dello zucchero,aggiungiamo un cuchiaio di miele
-In una seconda ciotola lavoriamo lo zucchero restante con gli albumi,ed un  pizzico di sale.
-Uniamo i due composto,mescolando legegrmente.
-Versiamo il composto in una sacca da pasticcere,e formiamo delle strisce lunghe 5 cm circa
su una placca da forno ricoperta con foglio di carta forno.
Non avviciniamo i biscotti perche’durante la cottura crescono.
-Inforniamo a 180° per 15 minuti
Con i biscotti che sono avanzati dalla merenda, ho intenzione di preparare un tiramisu’alle fragole o utilizzarli per accompagnare il gelato 

Mirtill@

Di fragole e fragole…

Una delle cose piu’buone che c’e’ in questo periodo sono proprio loro, le Fragole!!
Delizioso e seducente frutto, buone sia al naturale che condite, una piacevole scoperta come condimento per uno spiritoso risotto,magnifiche nell’arricchire ed impreziosire i dolci.

La ricetta che vi propongo oggi,per meglio iniziare la settimana,l’ho postata lo scorso anno.
E’stato un esperimento riuscitissimo che spesso porto in tavola.

Ciambella alle Fragole



ingredienti:
300 g farina 00
100 g burro Inalpi
200 g zucchero, ho utilizzato lo zucchero grezzo di Canna Malawi prodotto da Waves of Sugar
3 uova, di agricoltura biologica Eurovo
1 bustina lievito per dolci
latte q.b
10 fragole

-In una terrina battiamo,con la frusta elettrica, le uova con lo zucchero,uniamo la farina,il burro ammorbidito,ed il lievito sciolto nel latte.
-Versiamo il composto in uno stampo per ciambella precedentemente unto.
-Aggiungiamo le fragole nettate e tagliate a fette.
-Inforniamo a 180°,in forno preriscaldato,per 30 minuti circa


Mirtill@

La Pastiera Napoletana

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!!!
Ragazzi, ma vi siete resi conto che tra poco meno di due settimane arriva anche Pasqua?!?!?
Cominciano i preparativi, e con il dovuto anticipo vi propongo il dolce tipico pasquale per eccellenza napoletano, la Pastiera
 
Premetto subito, la Pastiera richiede lavoro, ma il risultato finale è davvero meraviglioso!!!
 
Passiamo alla preparazione:
 
 
ingredienti per la pasta frolla:
500 g farina 00
200 g burro
3 uova di Agricoltura Biologica Eurovo
 
per il ripieno
200 g grano precotto
4 dl di latte
400 g ricotta
300 g zucchero
150 g canditi
5 uova Eurovo
zucchero a velo
acqua millefiori
1 fialetta fiori d’arancio
vanillina
2 limoni
 

-In primis prepariamo la classica pasta frolla, che avvolgiamo in foglio di pellicola per alimenti e lasciamo riposare per una mezzoretta.
-Passiamo al ripieno, cuociamo il grano in un tegame con il latte e la buccia dei limoni, occorrono quindi limoni non trattati.
-Aggiungiamo un cucchiaio di zucchero e lasciamo cuocere per 30 minuti
-Io solitamente passo al setaccio metà del grano, solo perché  bambini preferiscono la pastiera più cremosa.
-In una capiente terrina lavoriamo la ricotta con lo zucchero rimanente, aggiungiamo i tuorli battuti, gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
-Uniamo il grano, le fialette di aromi, vanillina ed il cedro tagliato a cubetti piccoli.
-Stendiamo la pasta frolla nella teglia leggermente unta, versiamo all’interno il composto e decoriamo con strisce di pasta frolla.
-La pastiera richiede una bella cottura, va infornata a 180° per 2h circa

Una volta pronta possiamo spolverarla con zucchero a velo.

Mirtill@

Crepes alla cioccolata

Ragazzi che maltempo!!
Dalle previsioni in tutto il nostro belpaese invece della primavera sembra che stia ritornando l’invero!!
Qui a Palermo ci sono “attimi”di sole seguiti da vere e proprie tempeste di vento e pioggia.
Consoliamoci quindi con qualcosa di davvero sweeety, dolcissimo.
Un classico dei classici,che ha sempre il suo fascino:
Crepes alla crema al cioccolato



ingredienti:
3 uova Eurovo
granella di nocciola
zucchero a velo
1 vasetto di Nocciolata Rigoni d’Asiago
250 g farina
50 g burro
1/2 l di latte
vanillina

-In una capiente terrina versiamo la farina,aggiungiamo il latte,la vanillina ed un pizzico di sale.
-Battiamo,a parte,le uova,quindi unitele al composto di farina.
-Copriamo con pellicola da cucina e lasciamo riposare la pastella per 30 minuti.
-Fondiamo il burro,uniamolo alla pastella e cuociamo le crepes in una bella padella antiaderente,versandone un mestolo alla volta.
-Distribuiamo bene l’impasto sulla padella,e cuociamo per un minuto da ogni lato.
-Sistemiamo in un piatto le crepes di volta in volta.
-Una volte che son pronte tutte,farciamole con la crema al cioccolato,che abbiamo ammorbidito un paio di minuti lasciando il vasetto di cioccolato a bagnomaria in acqua tiepida.
-Pieghiamo le crepes a mezzaluna o fagottino,come ho fatto io, e decoriamo a piacere.


Mirtill@

Buon Carnevale!!

Senza categoria | 12 febbraio 2013 | By

Buon Carnevale a tutti!!!!
Oggi si mangiano tante cose buonissime, tra cui le deliziose Chiacchiere

300 g di farina 00
50 g di zucchero 
2 uova Le Naturelle
100 g di burro 
sale
1/2 bicchiere di vino bianco 
olio per friggere
zucchero a velo o cacao amaro

-Mettiamo la farina a fontana sul nostro tavolo da lavoro,al centro mettiamo le uova intere, il burro ammorbidito, un pizzico di sale, lo zucchero e il vino bianco.
-Lavoriamo bene l’impasto,e facciamola riposare avvolta in un panno in luogo fresco per 1 ora.
-Tagliamo in pezzi e stendiamo col mattarello il nostro impasto.
-Ritagliamo con l’apposita rotella le nostre chiacchiere,sbizzarendoci sulla forma da dare.
-Friggiamole in olio bollente.
-Appena dorate, facciamole colare su fogli di carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.
-Servitele cosparse di zucchero a velo o cacao.. 

Mirtill@

Sfoglia Rustica Golosa

Senza categoria | 16 gennaio 2013 | By

Sono sicura che la ricetta che vi propongo oggi riscuotera’il vostro consenso,care e golose amiche ed amici di AngoloCottura.
La realizzazione e ‘davvero semplice, il risultato come potete vedere favoloso….ed il gusto..da figurone insomma!!

Sfoglia Rustica Golosa

ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare (per una teglia piccola va bene anche un solo rotolo diviso in due parti)
1 confezione wurstel
2 patate
1 mozzarella
150 g prosciutto cotto
1 tuorlo Eurovo
sale e pepe q.b
erba cipollina

-In primis lessiamo e peliamo le patate,riduciamole in purea,che condiremo con sale,pepe ed erba cipollina tritata.
-In una teglia ,coperta con un foglio di carta forno,stendiamo il primo rotolo di pasta sfoglia.
-Farciamo con le patate, copriamo con la mozzarella a fettine ed il prosciutto cotto.
-Copriamo con la seconda sfoglia.

-Facciamo dei piccoli tagli paralleli sulla sfoglia,alzando la pasta aiutandoci con la punta di un coltello.
-Inseriamo mezzo wurstel in ogni taglio.
-Spennelliamo la sfoglia con il tuorlo battuto.
-Inforniamo a 180°per 20 minuti

Questa ricetta l’ho vista su FB parecchio tempo fa, salvato ed inserita nella cartella delle ricette da provare.
Non ricordo di chi sia la ricetta,ma chiunque sia,un grosso GRAZIE!
E’una vera goduria!!


Mirtill@

CupCake alle Carote

Senza categoria | 14 gennaio 2013 | By

Chi dice che i Cupcake sono solo dolci?
Basta sostituire gli ingredienti ed otteniamo dei colorati e divertenti antipasti salati,che colorano la tavola e creano stupore tra amici e parenti
Queste in foto non sembrano tortine?e invece sono dei Cupcake alle Carote.
Passiamo alla ricetta:
CupCake alle Carote



Ingredienti per 12-15 cupcake:
300 g farina 00
3 uova di Agricoltura Biologica Eurovo
250 g carote grattugiate
sale
olio Dante
latte
50 g parmigiano
1 cucchiaio di lievito per salati

-In una terrina mescoliamo insieme la farina con il parmigiano grattugiato,il lievito e le carote
-Uniamo le uova battute,3 cucchiai di olio,ed il latte in base a quanto risulta denso il composto.
-Regoliamo con sale.
-Versiamo il composto negli appositi stampini ed inforniamo a 180°per 20 minuti,in forno preriscaldato.

Perla decorazione ho utilizzato della maionese e carote a julienne


Mirtill@

CONSIGLIA Torta di mais