Ciambella al Rum

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana.
Come e’andato il week end,all’insegna del mare?
Voglio tentarvi stamane, iniziando la settimana con una ricetta dolce dolce…buona buona!!
Una golosa Ciambella al rum ricoperta da ganache al cioccolato extra fondente ed ingolosita da riccioli di cioccolato bianco.

Ciambella al Rum

ingredienti:
200 g farina 00
130 g zucchero semolato,io uso Eridania
3 uova,come consuetidine uso le Bio di Le Naturelle
1 bicchierino di rum
50 g burro
1 bustina lievito per dolci
latte q.b
150 g cioccolato extra fondente
riccioli di cioccolato bianco

-In una terrina lavoriamo le uova con lo zucchero,uniamo il burro fuso e la farina setacciata.
-Aggiungiamo il lievito sciolto in 3 dita di latte ed il rum.
-Possiamo ingolosire ulteriormente la ciambella unendo delle noci tritate o delle gocce di cioccolato.
-Versiamo il composto in uno stampo da ciambella ed inforniamo a 180°per 30 minuti circa.
-Prepariamo la ganache fondendo il cioccolato a bagnomaria.
-Una volta che la ciambella e’pronta la sforniamo,ricopriamo con la ganache e riccioli di cioccolato bianco.

Questo dolce e quest post lo dedico a tutte le persone che in Toscana,negli ultimi gg,stanno vivendo momenti di paura e tensione.


Mirtill@

Torta Mon Chéri

Senza categoria | 24 giugno 2013 | By

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!!!
Ieri,domenica, di mattina non e’che sia stato proprio bel tempo,il cielo era coperto,l’aria piu’fresca..quindi mare niente.
Mi sono dedicata alla preparazione di un dolcetto,qualcosa di gustoso e non troppo pesante…ho visto un po’cosa avevo in casa,ed e’nata cosi l’idea di una Torta Mon Chéri!!!
Torta Mon Chéri

La base e’realizzata con del morbidissimo pan di spagna,la farcitura e’di cioccolato fuso a bagnomaria,ed aromatizzato con ciliegie aromatizzate con cherry


ingredienti pan di spagna:
la torta non era grandissima, diciamo di dm 20
2 uova,io utilizzo le Naturelle di Agricoltura Bio
150 g farina 00
120 g zucchero semolato,Eridania
latte
1 bustina lievito per dolci

-In una terrina battiamo i tuorli con lo zucchero,uniamo gli albumi montati a neve, la farina,ed il lievito sciolto in poco latte.
Niente burro ne olio.
-Inforniamo nella classica teglia per crostata,a 180° per 30 minuti,in forno preriscaldato.

Per la crema:
200 g cioccolato fondente
panna da montare
1 bicchierino di cherry

-Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria, con la panna.
-Appena togliamo dal fuoco,uniamo lo cherry

Appena la torta e’pronta la sforniamo,tagliamo 1 cm di superfice e ne scaviamo un pochino,appena l’interno.
Copriamo con la crema al cioccolato ed aggiungiamo le ciliegie 
sciroppate

Buonissima calda,ed anche fredda!!!

Mirtill@

Crema Pasticcera al cioccolato bianco

Senza categoria | 19 giugno 2013 | By

Ragazzi che caldo,l’estate e’arrivata eccome!!!
al momento,alle 21.44 in data odierna, ci sono appena 32° ed un tasso di umidita’da paura!!!
Io credo di rientrare nella cerchia di quelle poche persone che l’estate non l’aspettavano con cosi tanta ansia….anzi!Mi sono goduta per la prima volta dopo anni la vera primavera!!!
Oggi vi propongo non la ricetta del dolce che vedete in foto,ma della crema pasticcera in accompagnamento.
Una variante alla classica ricetta:Crema Pasticcera al cioccolato bianco
Ho trovato questa ricetta su GialloZafferano,alcune settimane fa ho preparato una mimosa e cercavo una variante piu’golosa alla classica crema pasticcera.

ingredienti
200 g cioccolato bianco
2 tuorli,uova biologiche Naturelle
200 ml latte
farina
2 cucchiai di zucchero semolato Eridania
-Scaldiamo il latte in un pentolino,non deve bollire.
-In una terrina battiamo i tuorli con lo zucchero,aggiungiamo il latte e mescoliamo.
-Versiamo il composto nel pentolino,uniamo il cioccolato tritato e cuociamo mescolando per evitare che si attacchi la crema.
Appena cominciano a formarsi delle bollicine sulla crema,togliamo dal fuoco.
Questa crema e’perfetta per accompagnare strudel,gelati e dolcetti,in questo caso ho utilizzato la crema per accompagnare un dolce della linea O mamma, gusto stracciatella,prodotto da Freddi Dolciaria

Mirtill@

Strudel all’Ananas

Senza categoria | 11 giugno 2013 | By

Molte persone associano lo Strudel ad un dolce tipicamente invernale,la versione che vi propongo oggi invece vede questo dolce in veste piu’estiva.

Strudel all’Ananas



ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
1 ananas
zucchero di canna Eridania Tropical Demerara
confettura di limoni Rigoni D’Asiago
cannella
pangrattato
20 g burro

-Sbucciamo l’ananas, tagliamolo a rondelle e teniamo da parte 3 sottili fette.
-Tagliamo a cubetti le restanti fette di ananas.
-Facciamo caramellare l’ananas a cubetti in un tegame con 4 cucchiai di zucchero di canna,2 cucchiai di confettura ai limone( in sostituzione il succo di 1 limone).
-Uniamo un pizzico di cannella e 2 cucchiai di pangrattato.
-Stendiamo la pasta sfoglia,al centro versiamo il ripieno ed il burro a pezzetti.
-Avvolgiamo la sfoglia,e sistemiamo sulla superfice le fette di ananas
-Spennelliamo con la confettura ai limoni
-Inforniamo a 190°per 30 minuti circa

Serviamo con ciuffi di panna…delizioso!!


Mirtill@

Biscotti simil Savoiardi

Senza categoria | 29 maggio 2013 | By

Oggi si impasta, o meglio,ho impastato…infornato e consumato!!
Ho preparato dei simil savoiardi,leggeri e molto graditi dai miei bimbi.
Sono perfetti per una merenda leggera, come accompagnamento a yogurt fresco o macedonia di frutta.

Biscotti simil Savoiardi

                                                    
                       Ciotola OmadaDesign

ingredienti per 20 savoiardi
130g farina 00 
zucchero a velo
-In una terrina montiamo i tuorli con meta’dello zucchero,aggiungiamo un cuchiaio di miele
-In una seconda ciotola lavoriamo lo zucchero restante con gli albumi,ed un  pizzico di sale.
-Uniamo i due composto,mescolando legegrmente.
-Versiamo il composto in una sacca da pasticcere,e formiamo delle strisce lunghe 5 cm circa
su una placca da forno ricoperta con foglio di carta forno.
Non avviciniamo i biscotti perche’durante la cottura crescono.
-Inforniamo a 180° per 15 minuti
Con i biscotti che sono avanzati dalla merenda, ho intenzione di preparare un tiramisu’alle fragole o utilizzarli per accompagnare il gelato 

Mirtill@

La Ciambella Marmorizzata di LuisaFB

Senza categoria | 19 novembre 2012 | By

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana, una settimana che comincia in modo piovoso e uggioso.
Oggi offro a tutti la colazione con la splendida Ciambella Marmorizzata realizzata dalla mia amica e pasticcera nata LuisaFB

ingredienti:

3 uova di Agricoltura Biologica Le Naturelle Eurovo
140 g zucchero Eridania
140 g burro 1889 fuso Fattorie Fiandino
150 g farina 00
100 g farina lievitante
1 panetto lievito di birra
140 g panna per dolci
40 g cacao amaro
40 g uvetta

-Impastare in ordine tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo e dividetelo in due ciotole.
-In una ciotola aggiungere il cacao, nell’altra l’uvetta.
-Riporre in una stampo per ciambella prima la pasta scura, poi quella chiara e lasciate lievitare per 30 minuti
-Cuocete in forno a 180°-160° per 25-30 minuti.
-Sfornate, spolverizzate con abbondante zucchero a velo e …buon inizio settimana!!!

Mirtill@

Biscottini buoni ma buoni

Senza categoria | 29 ottobre 2012 | By

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana!!
A quanto pare le temperature si sono abbassate un po’ovunque,e si comincia a sentire,appena,il profumo del Natale!!
La ricetta di oggi e’utile per realizzare dei biscotti buoniii, una variante alla semplice pasta frolla,perfetta per realizzare biscotti da”pucciare”nel latte o da accompagnamento per il té del pomeriggio.
Pasta frolla alle nocciole

ingredienti per realizzare circa 20-25 biscottini:

200 g di nocciole sgusciate o farina di nocciole
150 g di burro 
250 g di farina 00
180 g di zucchero semolato
2 uova di Agricoltura biologica Eurovo
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci

-Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato la farina di nocciole,se voi avete a disposizione delle nocciole fresche dovete passarle in forno una decina di minuti,quindi passarle al mixer per ridurle in polvere.
-In una terrina mettiamo e mescoliamo le due farine,uniamo il burro, le uova,zucchero,vanillina ,lievito ed un pizzico di sale.
-Se il composto e’troppo compatto possiamo aggiungere un po’di latte.
-Impastiamo e facciamo con la frolla una palla,avvolgiamola in un foglio di pellicola per alimenti e lasciamola riposare in frigo per circa 30 minuti.
-Stendiamo la frolla,non troppo sottile mi raccomando,e con le formine ricaviamo i nostri biscotti.
-Sistemiamoli in una teglia da forno ricoperta da carta forno,spennelliamo la superfice con un po’di latte
-Inforniamo a 180°per 12-15 minuti

Decoriamo a piacere,con cioccolato,zucchero a velo o zucchero semolato!!


Mirtill@

Torta alla frutta con crema al limone

Senza categoria | 31 luglio 2012 | By

Una ricettina riproposta,preparata dalle magiche mani di Lulu’Bracco!!!
Torta alla frutta con crema al limone

Per la base della torta 
2 uova
150 g zucchero
300 g farina 00
50 g amido di mais
80 g olio
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito per dolci

-Amalgamare nell’ordine sopra elencato .

-Per chi ha il bimby: azionare a vel. 2 ed inserire gli ingredienti uno alla volta, poi amalgamare pochi sec a vel. 3.
-Versare in una tortiera (preferibilmente a cerniera) imburrata ed infarinata e riporre in forno caldo a 180°/150° per 40 min. circa.
-Deve diventare dorata.
-Far raffreddare.
-Dopo un paio d’ore, dividere in due parti e farcire.

Per la bagna:1 bicchiere di acqua
1 cucchiaino di liquore dolce (tipo rhum)
1 cucchiaio abbondante di zucchero

-Miscelare il tutto a freddo.

Crema al Limone 500 g latte
100 zucchero
1 uovo
50 g fruminia (o fecola di patate)
1 bustina vanillina
1 cucchiaino di pasta limone

-Nel bimby 8 min. 80° vel 4.

-Se la fate in modo tradizionale, sbattete zucchero e uova fino ad ottenere un composto spumoso.
-Aggiungete la fruminia e mettete da parte.
-Portate ad ebollizione il latte con la vanillina, poi aggiungete delicatamente il composto messo da parte, mescolando sempre, fino a quando si addensa.
-Versate la base della crema pasticciera in una ciotola capiente e quando è tiepida amalgamate la pasta limone mescolando delicatamente.


Mirtill@
Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato:
Uova Biologiche Naturelle
Latte intero microfiltrato Sterilgarda
zucchero semolato Eridania

Mini Mousse alla liquirizia

Senza categoria | 12 luglio 2012 | By

Voglia di qualcosa di buono?
Dolce si ma non esageratamente?
Ho quello che fa per voi!!!

mini mousse alla liquirizia

300 ml di latte
80 g zucchero
3 tuorli
10g colla di pesce
40 g pasta di liquirizia
500g panna da montare

-Bolliamo il latte con la pasta alla liquirizia,che potete trovare nei
negozi che vendono articoli per dolci,in mancanza potete usare un
infuzo alla liquirizia,il gusto sara’piu’tenue.
-Battiamo i tuorli con lo zucchero,aggiungiamo il latte caldo e
mescoliamo velocemente,quindi rimettiamo il composto sui fornelli.
-Lasciamo sobbollire appena, togliamo dai fornelli ed uniamo la colla
di pesce che abbiamo ammorbidito in una ciotola di acqua fredda,e ben
strizzata.
-Uniamo la panna leggermente montata,
-Versiamo il composto negli stampini e lasciamo per 3-4h in frigo

Ho proposto le mini mousse in piccole monoporzioni,decorate con
cioccolato fondente


Mirtill@


Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato:
Latte intero microfiltrato Sterilgarda
Zucchero semolato Eridania
Panna dolce da montare Sterilgarda
Piattini Scatolificio Venezia

Mini’Baba’alla panna

Senza categoria | 25 giugno 2012 | By

Le ferie sono terminate..sigh sigh..e riprende tutto nuovamente, i cuccioli ancora a scuola,io a lavoro,ed i fornelli ricominciano a scaldarsi a pieno ritmo.
La ricetta che vi propongo oggi e’quella dei mini Baba’,per renderli piu’estivi li ho farciti con panna e fragoline.
I baba’sono alla fin fine semplici da fare,la ricetta da seguire e’un po lunga,in estate le lievitazione viene accellerata dal gran caldo.
Questa e’stata una ricetta temeraria,visto che ho dovuto utilizzare il forno,e visto il gran caldo che c’e’ qui a Palermo mica e’cosa da poco eh…

Mini’Baba’alla panna

ingredienti
300 g farina manitoba
poco piu’di mezzo panetto di lievito di birra
50 g zucchero semolato
3 uova
100 g burro

-Prepariamo come prima cosa il “lievitino”,un piccolo panetto di pura lievitatura che uniremo poi al restante impasto:mescoliamo insieme in una terrina 25 g farina con il panetto di lievito,un cucchiaio di zucchero e 2 dita di acqua.
-Facciamo lievitare finche’nn raggiunge il doppio della consistenza.
-In una terrina versiamo la rimanente farina,lo zucchero ed un pizzico di sale,ed il lievitino,quindi cominciamo a mescolare.
-Uniamo le uova,una per volta,mescolando sempre.
-Aggiungiamo il burro e diamoci di gomito,dobbiamo impastare bene e a lungo per ottenere una bella palla di impasto soda ed elastica.
-Facciamo lievitare finche’nn raddoppia il volume.
-Lavoriamo di nuovo l’impasto e versiamo delle “palline”nello stampo-potete utilizzare i classici bicchierini di alluminio per baba’ o i comodi stampini in silicone,cosi come ho fatto io con quello Pavoni.

-Lasciamo lievitare l’impasto negli stampini finche’nn fuoriesce dai bicchierini,assumendo la classica forma da baba’.
-Inforniamo a 200°in forno preriscaldato per 20 minuti
Passiamo adesso alla preparazione della bagna:
700 ml acqua
350 g zucchero
300 ml rum o limoncello
-Mescoliamo acqua e zucchero e portiamo a bollore,leviamo dal fuoco ed uniamo il rum
Bagnate i baba’nella bagna,senza esagerare,quindi gustateli al naturale,con della fresca panna montata e frutta o con del golosissimo cioccolato

Mirtill@

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato:
CONSIGLIA smoothie alle ciliegie e latte di mandorle