Frollini al limone

dolci | 14 ottobre 2016 | By

Oggi vi ripropongo dei deliziosi biscotti realizzati con la ricetta di una bravissima blogger, sicuramente nota a moltissimi, ci delizia con tantissime preparazioni e meravigliose foto.
Parlo proprio di lei, Sara Fumagalli e del suo blog Dolcizie, un blog che seguo da anni e di cui ho replicato moltissime ricette, tutte riuscitissime.
Per l’uscita di Ottobre di #scambiamociunaricetta ho realizzato i buonissimi Frollini al limone, biscotti che preparo spesso e che mettono daccordo grandi e piccoli golosi.
Ho seguito la ricetta di Sara passo passo, potete visionarla direttamente sul suo blog qui.

Frollini al Limone di Sara Fumagalli

lebkuchen

Ingredienti per 20/25 Frollini

400 g Farina 00
250 g di Zucchero Semolato
1 Uovo
2 Tuorli
200 G Burro
1 limone non trattato
1 cucchiaino raso di sale fine

lebkuchen

Procedimento:

-Grattugiate la scorza di limone e mescolatela allo zucchero.
-Battete i tuorli con l’uovo intero ed uniteli allo zucchero, aggiungete il burro, la farina ed infine il sale.
-Infine unite il succo ben filtrato del limone
-Formate una palla con l’impasto, avvolgetela in pellicola da cucina e lasciate riposare per 1 ora.
-Stendiamo con il mattarello e con l’aiuto di un taglia biscotti, o di una tazzina da caffè, ricavate i biscotti, che adagiate di volta in volta su una placca da forno ricoperta con cartaforno.
-Cuociamo in forno per 10 minuti.
-Una volta sfornati lasciamo raffreddare e decoriamo con glassa al cioccolato o glassa al limone ottenuta con zucchero a velo e qualche goccia di limone.

Facili da realizzare, buonissimi e perfetti per l’ora del tè o per una dolcissima colazione

Grazie Sara e buon momento dolcezza

Patrizia Esposito

 

Amaretti Morbidi all’Arancia

dolci | 15 febbraio 2016 | By

Puntuale come ogni mese, ecco la mia ricetta per l’appuntamento mensile con #scambiamociunaricetta delle bloggalline, un simpatico giochino che ci permette di conoscere meglio tutti i membri di questo favoloso gruppo e scoprire nuovi blog ricchi di golose ricette.
Queste mese vi ripropongo gli Amaretti Morbidi realizzati da Alessandra Molla autrice del blog Sweet Cakes by Lalla.

Questi dolcetti sono meravigliosi, potete realizzarli con largo anticipo e conservarli nel classico barattolo di latta, la morbidezza resta intatta per giorni…e qui dovete credermi sulla parola! Sono cosi buoni che finiscono subito!!!

Amaretti Morbidi all’Arancia
Amaretti all'arancia

Passiamo adesso alla ricetta, rispetto a quella originale proposta da Alessandra e che trovate QUI , io ho aromatizzato con l’arancia questi amaretti, per ingolosire i miei bambini.
Ingredienti per circa 14/16 Amaretti
70 g di Albume
230 d di farina di Mandorle, potete usare in sostituzione anche mandorle pelate
220 g di Zucchero semolato
1 Arancia

(altro…)

Biscotti all’occhio di Bue realizzati “un giorno senza fretta”

dolci | 30 ottobre 2015 | By

Devo confessarvi una cosa, spesso tra blogger i rapporti non sono dei migliori, ci sono sempre invidie e mezze verità celate, forse perchè non tutti/e vivono con lo stesso spirito o con la stessa passione il blog… forse per alcuni è partito come gioco e si è tramutato in business.
Ammetto che ancora ci resto male, nonostante abbia alle spalle 7 anni di blog, di alcuni atteggiamenti o cerchie, cosa che più di una volta mi ha spinto a chiudere il blog, devo ammetterlo.
Un anno fa mi sono fortunatamente imbattuta in un gruppo di blogger che antepongono a tutto l’amore ed il rispetto per la cucina, il rispetto verso le persone e le diversità, che possono solo apportare arricchimento.
Grazie a Jessica di Fraia, autrice del blog In Mou Veritas ,ci siamo messe in gioco e deciso di provare a realizzare delle ricette provate e pubblicate da altre blogger, e la cosa è riuscita benissimo!!!
La ricetta e le splendide foto che vedete sono state realizzate dalla bravissima Barbara Baccarini , autrice del blog Un Giorno senza fretta.

Biscotti Occhio di Bue realizzati da Barbara Baccarini

Biscotti Occhio di Bue realizzati da Barbara Baccarini

(altro…)

Romantici Cuori ripieni di crema alla nocciola

Senza categoria | 9 settembre 2014 | By

Oggi provo seriamente ad ingolosirvi, con dei deliziosi biscotti realizzati da mia cognata in occasione di una dolcissima merenda per bambini…
Voglio dire, i bambini spesso sono un alibi superbamente sfruttato da mamme e papà golosissimi, io tra tutti!!!

Romantici Cuori ripieni di crema alla nocciola

Ingredienti per circa 20-25 biscotti:
300 g farina 00
100 g burro
50 g cacao amaro
2 uova
150 g zucchero
200 g Nocciolata Rigoni d’Asiago
riccioli di cioccolato

Procedimento:
-In una terrina lavorate la farina con il cacao,uniamo il burro,uova e zucchero.
-Lavoriamo la pasta frolla al cacao,avvolgiamola in pellicola da cucina e lasciamo per 30 minuti in frigorifero.
-Stendiamo la pasta frolla, con uno stampino abbiamo ricavato dei cuoricini.
-Su meta’dei cuoricini versate un cucchiaino di Nocciolata, coprite con l’altro cuore di pasta frolla.
-Sigillate bene i bordi aiutandovi con le dita,spennellate la superfice dei biscotti con del latte.
-Infornate a 180°in forno preriscaldato per 10 minuti.

Una volta sfornati,spennelliamo il centro dei cuoricini con la nocciolata e decoriamo con i riccioli di cioccolato


Mirtill@

Mezzelune golosissime di frolla e cioccolata

Conoscete modo migliore per iniziare alla grande la settimana con un dolcetto delicato,gustoso e molto goloso?
Non esiste!!
Facciamocene una ragione, dolcetto e caffè gustati in tutta tranquillità sono le cose migliori,ti fanno partire con mille buoni propositi e mettono su una gran bella energia…rassegniamoci,e prepariamo questi deliziosi dolcetti.

Mezzelune golosissime di frolla e cioccolata

Ingredienti,per circa 12 mezzelune:

320 g farina 00
2 tuorli
160 g zucchero
80 g burro
un pizzico di sale
un pizzico di bicarbonato
1 stecca vaniglia bourbon
1 vasetto crema alla nocciola,io ho usato la Nocciolata Rigoni d’Asiago
100 g cioccolato fondente extra

Procedimento:
-Prepariamo subito la pasta frolla, in una terrina versiamo la farina ed al centro lo zucchero,burro ammorbidito,un pizzico di sale ed uno di bicarbonato,i due tuorli battuti,ed i semi di stecca di vaniglia bourbon.
-Otteniamo un panetto,avvolgiamolo in pellicola per alimenti e lasciamo la pasta frolla per 30 minuti in frigorifero.
-Decorsi i 30 minuti,stendiamo la pasta frolla,con un coppa pasta o semplicemente con un bicchiere,ritagliamo dei dischi.
-Farciamo ogni disco con la crema alla Nocciola, io uso sempre la Nocciolata perchè i bambini l’adorano!!
-Chiudiamo a mezzaluna, sigillando bene i bordi con l’aiuto di una forchetta o con del latte.
-Inforniamo le mezzelune sistemandole su una placca da forno ricoperta da carta forno,a 180° per 12 minuti in forno caldo.

-Appena pronte le nostre mezzelune, sforniamole e lasciamole intiepidire.
-Sciogliamo a bagnomaria o velocemente al microonde il cioccolato fondente,immergiamo i bordi delle mezzelune nel cioccolato,passaggio che ci permette di “occultare”eventuali imperfezioni delle mezzelune.
-Lasciamo asciugare il cioccolato,posando le mezzelune su un vassoio ricoperto di carta forno.
Se avanza del cioccolato completiamo con qualche decorazione

Con questa ricetta partecipo al giveaway indetto da Caterina del blog  Dolci per passione…salati per amore



Mirtill@

Cuoricini “duci duci” di frolla e confettura

Senza categoria | 23 aprile 2014 | By

Quando il tempo è cosi…un po’ trubolo e intristito, il mio rifugio è mettere le mani in pasta e preparare qualcosina che ti strappi il sorriso a primo sguardo.
Ecco cosi l’idea di preparare qualche biscotto per la prima colazione, da incartare adeguatamente a marito e figli per la merenda a scuola..e godermi in santa pace,appena la casa si svuota, con una bella tazza di caffè nero bollente!!
E siccome il mio piccolo chef, appena ha visto questi biscottini, ha esclamato “che duci“, mantengo il nome di battesimo,ed ecco la ricetta:
Cuoricini “duci duci” di frolla e confettura

Ingredienti per circa 40 biscotti, siccome sono usati in coppia otterrete 20 biscotti:

300 g Farina 00
120 g Zucchero semolato
3 tuorli
80 g Burro
1 cucchiaino da tè di lievito per dolci
confettura a scelta, io per i bambino vado sul sicuro ed utilizzo la Confettura Biologica Rigoni d’Asiago

Passiamo adesso al procedimento, davvero semplicissimo:
-Su di un piano da lavoro mettiamo a fontana la farina, al centro uniamo i tuorli battuti,il burro ammorbidito,zucchero ed il lievito sciolto in mezzo bicchiere di latte.
-Lavoriamo l’impasto,otteniamo cosi un panetto che avvolgeremo nella pellicola da cucina e lasciamo riposare per 30 minuti in frigorifero.
In questo modo lavoriamo la pasta frolla più semplicemente, evitando che si scaldi troppo manipolandola.

-Passata la mezzora di riposo concessa alla pasta, stendiamola con il mattarello e grazie agli appositi stampini ricaviamo i nostri biscotti.
-In merito a forme e dimensioni potete sbizzarrirvi e dare libero sfogo alla vostra creatività.
Questo passaggio piace molto anche ai bambini,veri maestri nell’arte delle formine.
-Inforniamo a 180° per 10 minuti.

I biscotti devono dorarsi appena, evitate una cottura troppo prolungata altrimenti otterrete dei biscotti duretti e poco friabili.
Io gia’che ero li, con le mani in pasta, mi sono lasciata trasportare e raddoppiando le dosi ne ho farcito la metà con la Nocciolata Rigoni d’Asiago.

Ed ora mi concedo il mio caffè…
Mirtill@

Biscottini all’Occhio di Bue

Senza categoria | 10 febbraio 2014 | By

La scorsa settimana sono stata proprio brava, non vi ho proposto nemmeno un dolcetto tentatore..quindi questa settimana devo assolutamente rifarmi!
I biscotti che vi propongo oggi sono facilissimi da realizzare, molto gustosi,e sopratutto possiamo farcirli a nostro gusto.

Amatissimi dai bambini..e non solo,gli Occhi di Bue sono dei biscotti realizzati in semplice pasta frolla.
Possiamo conservarli 2-3 giorni…se ci riuscite,di solito vanno a ruba!!
Il mio piccolo chef li ama cosi tanto, da volerli come merenda a scuola…

ingredienti per circa 20 biscotti farciti:
300 g farina 00
1 uovo
180 g burro
100 g zucchero semolato
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo 
cioccolata o marmellata per la farcitura,io ho utilizzato la crema alla nocciola biologica prodotta dalla Rigoni D’Asiago,le deliziosa Nocciolata

Procedimento:
-Mettiamo a farina la fontana, al centro sistemiamo il burro ammorbidito,l’uovo,zucchero,lievito ed un pizzico di sale.
-Impastiamo ed otterremo un panetto,avvolgetelo in pellicola da cucina e lasciate a riposare per 30 minuti in frigorifero.
-A questo punto stendiamo la nostra pasta frolla,con dei coppapasta,formine o dei semplici bicchieri ritagliamo i biscotti,ricordate di tagliarne in numero pari.
-A metà di questi dobbiamo praticare un foro centrale,potete usare anche i tappi delle bottiglie se non avete l’apposito stampino.
-Cuociamo i biscotti adagiati su una teglia coperta da carta forno,a 180° per circa 10 minuti.
-Una volta pronti,ed intiepiditi,spolveriamo i biscotti forati con lo zucchero a velo.
-Sui biscotti normali applichiamo un cucchiaio di Cioccolata, io ho utilizzato la crema alle nocciole biologica,la deliziosa Nocciolata della Rigoni D’Asiago.
-Richiudete i biscotti ricoprendoli con quelli forati

Che dire..gnammy!!!

Con questa bella ricetta partecipo al contest indetto per festeggiare il primo Compliblog di “I biscotti della zia” , anzi vi invito a visitare il blog e seguirla numerosi!!

Mirtill@

Snacksters di Federica

Senza categoria | 6 febbraio 2014 | By

Si avvicina il compleanno del mio piccolo chef, il mio ometto compie 8 anni,e comincia la ricerca tra le mie e le vostre ricette care amiche del web, di qualche originale piatto per buffet da proporre ai grandi e piccini.
Se poi trovi idee realizzabili anche con qualche giorno d’anticipo,meglio ancora!!
E con la ricerca si parte anche con le prove tecniche,in modo da perdere poco tempo nella preparazione al momento opportuno,ed andare sicure.
Ho trovato nel sito della vulcanica Federica Simoni la ricetta di questi biscotti.
Mi sono piaciuti subito,semplici da realizzare ed anche parecchio veloci,perfetti per accompagnare patè.
Mi sono messa all’opera e li ho provati,utilizzando uno stampino a stella,anche se per la festa di Angelo volevo provare uno stampino a forma di dinosauro.
La ricetta originale proposta da Federica la trovate sul suo blog La Cucina di Federica,io ho apportato qualche leggera modifica.
Snacksters di Federica

ingredienti per circa 20 biscotti
115 g burro
115 g farina
60 g mozzarella asciutta grattugiata- io l’ho acquistata da Lidl,gia’grattugiata,quella indicata per condire la pizza per intenderci.
30 g parmigiano grattugiato
15 g zucchero
1 pizzico di sale
paprika dolce
1 tuorlo
noci o arachidi


Procedimento:
-Non avendo la planetaria ho effettuato l’impasto a  mano,in una terrina lavorate il burro a temperatura ambiente, con gli altri ingredienti.
-Appena il composto si presenta bello compatto,dividetelo in due parti,io ho steso i due impasti ed ottenuto con la formina, i biscotti.
Nella ricetta Federica indica di dare la forma di salame agli impasti e mettere subito a raffreddare, io ho dovuto fare diversamente per evitare che l’impasto rassodasse troppo e fosse poi impossibile ritagliare i biscotti.
-Stendete i biscotti su un vassoio ricoperto da carta forno,copriteli con la pellicola per alimenti e passiamo in freezer per 30 minuti,o come indica Federica in frigo per 4 ore.
-Tritiamo una manciata di noci o arachidi,spennelliamo le stelline con il tuorlo battuto e cospargiamo con il trito di noci o arachidi.
-Inforniamo a 180° per 18 minuti.

Il risultato e’stato strepitoso,sono piaciute moltissimo anche ai miei bambini,e finite alla velocità della luce!!

Mirtill@

Biscotti simil Savoiardi

Senza categoria | 29 maggio 2013 | By

Oggi si impasta, o meglio,ho impastato…infornato e consumato!!
Ho preparato dei simil savoiardi,leggeri e molto graditi dai miei bimbi.
Sono perfetti per una merenda leggera, come accompagnamento a yogurt fresco o macedonia di frutta.

Biscotti simil Savoiardi

                                                    
                       Ciotola OmadaDesign

ingredienti per 20 savoiardi
130g farina 00 
zucchero a velo
-In una terrina montiamo i tuorli con meta’dello zucchero,aggiungiamo un cuchiaio di miele
-In una seconda ciotola lavoriamo lo zucchero restante con gli albumi,ed un  pizzico di sale.
-Uniamo i due composto,mescolando legegrmente.
-Versiamo il composto in una sacca da pasticcere,e formiamo delle strisce lunghe 5 cm circa
su una placca da forno ricoperta con foglio di carta forno.
Non avviciniamo i biscotti perche’durante la cottura crescono.
-Inforniamo a 180° per 15 minuti
Con i biscotti che sono avanzati dalla merenda, ho intenzione di preparare un tiramisu’alle fragole o utilizzarli per accompagnare il gelato 

Mirtill@

Cookies al cappuccino e gocce di cioccolato

Senza categoria | 31 gennaio 2013 | By

Sono le 17.23 , l’ora perfetta per il te’ direi.
E per mia fortuna ho preparato anche dei deliziosi biscotti al cappuccino e gocce di cioccolato.
Devo dire che mettere le mani in pasta mi aiuta davvero a staccare la spina.
Sono 3 giorni che sono praticamente”reclusa”in casa, Lele ha avuto un bel febbrone e quindi sono stata qui a coccolarlo.
Oggi va molto meglio,sfebbrato da stamattina,mi sono potuta dedicare un po’alla casa e giocare insieme ai miei cuccioli preparando questi biscottini

Cookies al cappuccino e gocce di cioccolato

ingredienti per circa 16 biscotti
150 g farina 00
100 g burro
un pizzico di bicarbonato
80 g zucchero semolato SugarWaves
1 uovo
vanillina
2 cucchiai da cucina di Nescafe’al cappuccino
100 g cioccolato fondente
zucchero a velo

-In una terrina versiamo la farina con un pizzico di sale,il nescafe’e bicarbonato.
-In una seconda ciotola lavoriamo lo zucchero con il burro,aggiungiamo la vanillina e l’uovo battuto.
-Aggiungiamo al composto dello zucchero il composto con la farina, uniamo le gocce di cioccolato ed un po’di latte,se il composto risulta estremamente secco.
-Otteniamo con il composto delle palline, io ne ho fatte 16 grosse come polpette.
-Sistemiamo i biscotti sulla teglia coperta da carta forno.
-Inforniamo a 180°per 15 minuti circa.
Una volta freddi,possiamo spolverarli con zucchero a velo o cacao amaro.
Volete sapere davvero quanti ne hanno fatti fuori mentre scrivevo il post?
Buona serata,Mirtill@

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati