Style: Segnaposto Muppets, ideali per colorare la vostra tavola.

Avete voglia di preparare qualcosa di carino e veloce per colorare la vostra tavola, durante un pranzo in famiglia, una merenda colorata o per un compleanno?
Voglio mostrarvi dei semplici segnaposto che ho realizzato qualche settimana fa per il primo compleanno di mio nipote, rapidi da realizzare, colorati e sono piaciuti tantissimo ai bambini.

Segnaposto Muppets

Occorrente:

Pirottini rigidi
mollettine colorate
colla Vinavil
Occhietti
Pon Pon
Sacchettini con caramelle e/o confettini colorati

-Attacchiamo ai Pon Pon gli occhietti con la colla Vinavil, io ho utilizzato occhietti non adesivi.
-Adesso attacchiamo sempre con Vinavil i pon pon alle mollettine
-Nei nostri pirottini sistemiamo i sacchetti ripieni di caramelle e confettini colorati facendo attenzione a farne sporgere una parte, su questa agganciamo le mollettine.

Velocissimi e molto carini, tutti quegli occhietti che vi guardano danno un tono molto divertente alla tavola.
Inoltre potete coinvolgere nella preparazione i vostri bambini e passare qualche ora divertente insieme.

Patrizia Esposito

Food :Gli Struffoli napoletani ed è subito Natale

Senza categoria | 24 dicembre 2016 | By

Il dolce che più rappresenta il Natale per me sono gli Struffoli, una preparazione semplice ma lunghetta per i diversi passaggi da realizzare.
Ogni anno preparo circa 2 kg di Struffoli avendo in sottofondo la commedia teatrale “Natale in Casa Cupiello”…ecco per me questo è il massimo della tradizione, poche mosse e mi sento a casa, ovunque io sia!!!
Sicuramente non tutti dovrete realizzare cosi tanti struffoli, che io preparo come regalo natalizio per amici e parenti, quindi vi lascio la ricetta per 500 g di Struffoli, che vi permette di realizzare un bel vassoio di circa 24 cm.
Se volete aumentare le dosi basta seguire il rapporto 1:1, ovvero ad ogni 100 g di Farina corrisponde 1 uovo ed 1 cucchiaio di zucchero.
La ricetta è di mia nonna, segnata in un’agendina ed ormai leggibile appena.

Struffoli Napoletani

Ingredienti per 500 g di Struffoli, 1 Vassoio

(altro…)

#Topsouschef2016 Cotolette di Triglia al Bergamotto con Burro chiarificato Inalpi

Senza categoria | 24 maggio 2016 | By

Oggi non mi cimento io in cucina ma volevo condividere con voi una ricetta bellissima, all’apparenza semplice ma che ha richiesto molta cura nei dettagli e nell’accostamento dei sapori.
La ricetta è stata realizzata dal sous chef del ristorante LeoneFelice dell’Albereta Relais & Chateaux Daniele Ferrari, che presenta Cotolette di Triglia al Bergamotto con Burro chiarificato Inalpi

daniele-ferrari-ricetta
INGREDIENTI E PROCEDIMENTO

Per la salsa di triglie
Brodo di triglia
2 kg di lische e teste di triglia
365 g di mirepoix (carota, porro, cipolla, tritata finemente e dorata in pentola con l’olio)
15 g di guanciale di maiale
Lavare le lische e le teste delle triglie in acqua corrente fredda. Porle in una placca e farle tostare in forno a 180°C per trenta minuti circa. Porre le lische e le teste in una pentola con la mirepoix, il guanciale e l’acqua fredda. Portare a ebollizione e cuocere lentamente.
Filtrare il fondo e lasciar ridurre il brodo a 2 l.

Salsa di triglia
Brodo di triglia
Aioli (aglio sbianchito tre volte in acqua bollente e passato al mixer con il brodo di triglia)
Gelespessa (addensante)
Succo di carote q.b.
Olio extra vergine d’oliva
Passare il tutto al mixer, rettificare di sale fino a formare una salsa liscia e legata.

Per la cotoletta di triglia
1 triglia da 250-300 g
1 filone di pane (tipo baguette)
Prosciutto San Daniele
Activa (collante)
Burro chiarificato Inalpi

Sale Maldon
Sfilettare e squamare la triglia. Spolverare l’activa nella parte interna del filetto aggiungere una fettina sottile di prosciutto crudo e sovrapporre l’altro filetto di triglia. Porre in busta sotto vuoto e lasciare agire l’activa per circa 6-8 ore. Cuocere i filetti grandi in forno a vapore a 56°c per circa 8 min.
Dopo averlo posto in frigorifero, affettare il pane con l’affettatrice e ritagliarlo formando dei rettangoli della stessa grandezza dei filetti di triglia. Porre le due fette di pane all’esterno del filetto, infine dorare in padella con il burro chiarificato Inalpi e condire con il sale Maldon.

Per la crema di finocchi e anice
500 g di panna
40 g di cipolla
500 g di finocchi (privati della parte esterna)
1,5 g di gelespessa
Semi di anice q.b
Olio extra vergine d’oliva
Appassire la cipolla tagliata finemente con l’olio, aggiungere i finocchi affettati e i semi di anice. Incorporare la panna e cuocere per circa 20 minuti. Passare al Bimby e aggiungere il gelespessa, filtrare e porre in un sifone, conservare a bagnomaria a 56-58 °C.

Per la marmellata al bergamotto salato
Il bergamotto
30 bergamotti
450 g di sale grosso
300 g di zucchero

Lo sciroppo di zucchero
500 gr zucchero
Lavare i bergamotti, tagliarli in 4 mantenendoli uniti, cospargerli con lo zucchero e il sale. Disporli in una teglia e ricoprirli con lo sciroppo caldo. Lasciar macerare il tutto per circa tre mesi.
Estrarli dallo sciroppo, eliminare gli eventuali semi interni, tagliarli a pezzi piccoli e poi frullare al Bimby con un po’ di sciroppo di zucchero per 15 – 20 minuti a 80°C, fino a formare un composto omogeneo.

Per l’olio al finocchietto
100 g di finocchietto (cotto in acqua e strizzato)
100 g di olio extravergine d’oliva
0,7 g gelespessa
Unire il finocchietto e l’olio insieme e porre in un contenitore da pacoget, abbattere a -30°c e pacossare per 3 volte. Infine passare, filtrare e legare con il gelespessa attraverso il Bamix. Versare il composto ottenuto in un biberon.

Suggerimenti per la presentazione

Erbe aromatiche
Impiattare la cotoletta di triglia, decorarla con tre punti di marmellata al bergamotto e le erbe aromatiche.
Porre nella parte inferiore del piatto un punto di spuma di crema di finocchio, al centro incorporare la salsa di triglia e infine l’olio al finocchietto.

L’esecuzione della ricetta non è semplicissima ma questo ci permette di capire quanta fatica ed estro occorre per creare nuovi sapori.
Votiamo lo chef Daniele Ferrari che partecipa alla gara Saranno Famosi, basta condividere la sua ricetta da questo link
logo-saranno-famosi-small

Patrizia Esposito

Arredando con gli Adesivi Murali…

Senza categoria | 28 aprile 2016 | By

Quando arriva la bella stagione si ha sempre voglia di rinnovarsi, questo desiderio non coinvolge solo la nostra persona ma sempre più spesso gli ambienti che ci circondano.
L’arrivo dell’estate è ideale per ristrutturazioni o semplici soluzioni di design spesso rimandate durante l’anno.
Devo ammettere che personalmente amo molto cambiare ma sono sempre tanto restia a grandi sconvolgimenti che prevedono spostamenti di mobili – che vanno dapprima svuotati eh- polveri vaganti in tutta casa..insomma mi piace cambiare ma con il minimo disagio possibile.
Fortunatamente esistono gli Adesivi Murali, la soluzione più rapida.meno radicale e impegnativa che ogni persona poco amante del bricolage possa adottare.
Esistono decine di Adesivi Murali, facili da applicare e perfetti per personalizzare i diversi ambienti di casa .
Tra tutti i produttori e distributori di Adesivi Murali grande affidabilità nella qualità del prodotto, originalità del design, vastissima offerta è il commerce Tenstickers

Tenstickers

(altro…)

Taurus, il panino 10 e lode

Un panino da 10 e lode!
Ecco le caratteristiche richieste da Bedogni Egidio, organizzatore del contest che mira a raccogliere i panini più appetitosi che abbiano tra gli ingredienti almeno uno dei prodotti Bedogni Egidio.
I prodotti della Bedogni sono tanti e pure parecchio buoni, la vera sfida è stata cimentarmi in un abbinamento finora mai realizzato.
Cosi nasce il mio panino, realizzato apposta per il contest “Panino 10 e lode” che ho battezzato Taurus…curiosi di sapere il perchè eh?

Taurus,il panino da 10 e lode

Come interprete principale della farcitura del panino ho scelto la magrissima Bresaola di Toro, un prodotto che non si reperisce molto facilmente, dal gusto particolare e deciso.
Ad un gusto cosi deciso ho abbinato un formaggio che adoro, trovo versatile e saporito al punto giusto, capace di cambiare il sapore di un piatto: la Feta Greca, che ho “maneggiato” e resa morbida.
Un pò di freschezza con la Misticanza ed un tocco curioso e fresco con fette di mela Golden, il tutto racchiuso un un Panino ai 5 cereali, un ingrediente che esalta e rende più rustico il panino.

Taurus,il panino 10 e lode

Passiamo adesso alla preparazione del panino, semplice e veloce perchè un panino non deve ma perdere il suo fascino.

(altro…)

Appetizer veloce con Patatine, Salmone e Salsa di Soia

Senza categoria | 5 febbraio 2016 | By

Oggi niente ricette, ma una piccola dritta per mettere su con pochissimi ingredienti un appetizer veloce veloce.
Occorrono delle patatine, chi non ne ha nascoste in un anfratto della dispensa…ma se ne avete di “strane”, aromatizzate tipo alla paprika o pesto meglio ancora.
Del salmone affumicato, che rende anche molto raffinata la presentazione.
Salsa di soia, gustosa e sempre capace di dare quel tocco in piu’…

Aperitivo veloce

Condiamo il salmone con Salsa di Soia, sistemiamolo sulle patatine e servite in un vassoi, andranno a ruba!
Questi bocconcini gustosi sono stati realizzati con alcuni dei molti prodotti presenti nella Degustabox di Gennaio, prodotti che potete trovare ed acquistare con facilità in market ed ipermercati.

Buon appetito,Patrizia Esposito

Nuovi trend del Food: con #Degustabox la Food Box diventa una sorpresa

Senza categoria | 13 gennaio 2016 | By

Oggi niente ricetta anche se questo post sono sicura che ispirerà , e molto!
Vi presento un nuovo trend del Food, la Degustabox, una food box che si riceve stipulando un abbonamento mensile, un nuovo modo di proporre le ultime novità inerenti il food ,un progetto internazionale ormai molto diffuso che è finalmente approdato anche in Italia.

Degustabox

Un progetto famoso all’estero tanto da creare una fitta rete di abbonati e Forum in cui ogni cliente commenta i prodotti ricevuti fornendo spunti e suggerimenti.
La caratterista del mistery box proposta da Degustabox sta proprio nella sorpresa: il pacco ,anche elegantemente confezionato permettetemi di dirlo, arriva a casa vostra e vi propone una selezione che va dai 9 ai 14 articoli, tutti full size, prodotti che spesso conosciamo, a marche note si affiancano nuovi brand che a breve troveremo disponibili al supermercato.
Il costo mensile dell’ abbonamento a Degustabox è di 16,99€, spese di spedizione incluse.
All’interno del box trovate i prodotti accompagnati da idee per l’utilizzo e da una lista dettagliata di ogni singolo prodotto e del prezzo al dettaglio, a sottolineare la convenienza cui ogni abbonato fruisce nell’acquisto della Degustabox.

Degustabox

Ogni mese l’assortimento di prodotti inviati differisce, la box che ho ricevuto conteneva:
PANMONVISO una confezione di 36 fette senza zuccheri aggiunti
Una confezione da 2 di SUCCO SANT’ANNA alla pera che ho fatto a malapena in tempo a fotografare, grazie alla golosità dei miei bambini
TISANA DETOX POMPADOUR confezione da 18
BIKE BIANCO e BIKE ROSSO due vini in bottiglia da 250 ml
SANDWICH NOCCIOLA BIO MATT un prodotto bio senza uova ne lievito
GALLETTE DI CIOCCOLATO MATT prodotto senza glutine ne lievito ne uova
ALPRO CUSINE SOYA ancora un prodotto senza glutine, ottimo sostituto della panna da cucina
ANANAS ESSICCATO proposto da Frutta e Bacche
SWISS ROLL CACAO proposto da FREDDI
LINGUINE AL ROSMARINO PASTA ZARA una confezione di pasta aromatizzata
PELATI E POMODORINI VISCIANO due barattoli adatti alla preparazione dei sughi
PENNE RIGATE PASTA ZARA trafilate al bronzo

Degustabox

Notevole l’attenzione di Degustabox ai clienti che ricercano i prodotti bio e gluten free, spesso di nicchia e difficili da reperire.
Come potete notare nella box non sono presenti campioncini ma formati reali, gli stessi che trovate sugli scaffali nei negozi.

Buona “scoperta”, Patrizia Esposito

Articolo Sponsorizzato

Sapori di Natale

Senza categoria | 30 novembre 2015 | By

Guardandomi attorno posso anche smettere di negare, il Natale sembra proprio essere arrivato!
Con largo anticipo direi, in quel di Palermo abbiamo le luminarie nei Centri Commerciali da inizio Novembre, adesso anche sugli scaffali è una carrellata di Panettoni, Torroni e Babbi Natale di Cioccolato.
Peccato che fino alla scorsa settimana giravamo in magliettina di cotone e senza giubotto.
Le temperature sono scese, per buona grazia aggiungerei, e nei condomini si vedono i primi alberi di Natale, balconi illuminati a festa…
Ho preso coscienza dell’arrivo del Natale davanti a queste bontà della Sapori, un marchio che si trova nei negozi solo nel periodo natalizio o pasquale con differenti proposte.
Un marchio che con serietà mantiene la tradizione, ed ogni anno riesce a proporre sempre un prodotto diverso, un prodotto originale e sopratutto buono!

Sapori

I Cantuccini sono una vera e propria istituzione, io li amo pucciati nel caffè caldo caldo della mattina.

(altro…)

Coste o Agei al pomodoro, ricetta detox e strettamente sicula

Senza categoria | 19 novembre 2015 | By

Le Coste o Agei come comunemente vengono chiamati in alcuni territori siciliani, sono verdure molto amate e vendute qui a Palermo, proprio in questi giorni i banchi dei mercati, e non solo, sono stracolmi di queste belle verdure.
In altri regioni sono anche note come Biete da costa, hanno un prezzo abbastanza contenuto, si cucinano rapidamente e non si butta praticamente nulla tranne il torsolo centrale, e sono ricche di ottime proprietà.
Sono infatti note le caratteristiche emolienti ed esfolianti, diuretiche e lassative.
Inoltre perfette per un regime dietetico e ricco di potassio.
Oggi vi propongo una variante tutta siciliana alle classiche coste sbollentate e condite con aglio,olio e limone.

Coste o Agei al Pomodoro

Coste o Agei al pomodoro

Ingredienti per 2 persone:

(altro…)

Stay Tuned…

Senza categoria | 24 giugno 2015 | By

Tra comunioni e Matrimonio,una capatina a Napoli dai miei,campi scout e pagelle,in atteda si uno SDENG che sembra non arrivare mai…mi sono assentata senza nemmeno avere un attimo di tempo per salutarvi.
Lo faccio oggi,anche se presto rientro e riprendero’subito a condividere con voi le mie esperienze culinarie.
 

Mirtill@

CONSIGLIA Caramelle di sfoglia