Fusilloni in ragu’ di Gamberi

Primi Piatti | 16 ottobre 2017 | By

Nei giorni scorsi mi sono decisa a provare un tipo di pasta che mi è stata regalata da mio fratello, souvenir gastronomico con cui mi vizia di rientro dalle sue gite su e giù per l’Italia.
La pasta in questione è un formato particolare e molto grosso, dei Fusilloni trafilati in oro.
Inizialmente devo ammettere che ero non poco scettica,le trafilature le associo spesso e volentieri a trucchi di marketing per incentivare alla vendita di un determinato prodotto.
Una trafilatura cosi particolare per una pasta poi..mi è sembrata esagerata.
Devo ammettere invece che la consistenza della pasta è davvero differente, più “doppia” e non ne perde in morbidezza, inoltre la superfice molto più ruvida è davvero ideale per dei ragù leggeri e delicati.
Ho condito questo particolare tipo di pasta con un semplice quanto gustoso Ragù di Gamberi

Fusilloni in Ragù di Gamberi

Ingredienti per 4 persone:

400 g di pasta,io ho utilizzato dei Fusilloni trafilati in oro
300 g di Gamberi, cercate di scegliere quelli rossi
1 Costa di Sedano
una decina di Pomodorini
1 Carota
Vino bianco
Prezzemolo
Sale e pepe q.b
1/2 Cipolla
Olio evo

Procedimento:
-Sgusciamo i gamberi, teniamone da parte qualcuno per la decorazione, eliminiamo il budello e tagliamo i gamberi in piccoli pezzi.
-Prepariamo il classico trito da soffritto tritando finemente la cipolla, carota e sedano,versiamo il trito in una padella con un bel filo d’olio e lasciamo dorare.
-Aggiungiamo al trito i gamberi puliti,rosoliamo e sfumiamo con un bicchiere di vino bianco.
-Completiamo aggiungendo i pomodorini tritati ,regoliamo di sale e pepe, spolveriamo con prezzemolo tritato.
-Uniamo per pochi minuti i gamberi interi che terremo da parte per la decorazione, togliamoli appena andremo ad aggiungere la pasta.
-Lessiamo la pasta, scoliamola al dente e versiamola nella padella con il condimento preparato, terminate con una spolverata di prezzemolo e pepe,e se occorre, un filo d’olio.
-Impiattiamo e decoriamo con i gamberi tenuti da parte

La pasta utilizzata è un formato della Verrigni, questo se siete incuriositi di provarla e siete curiosi di sapere quale ho utilzzato

Patrizia Esposito

Food: Scrigni di Riso con Zucchine e Gamberetti

Da poco trascorsi i bagordi pasquali, decisamente minori di quelli natalizi ,pensiamo ad “alleggerire”il corpo e depurarlo in vista dell’estate.
La ricetta che vi propongo è ricca di gusto,associa la leggerezza della zucchina al sapore dei gamberetti, entrambi ingredienti poveri di calorie.
Il tutto completato da un buon riso Carnaroli Classico, che viene appunto definito il “re dei risi” per il grande contenuto di amido che lascia il chicco corposo e ben cotto ma non sfatto.

Scrigni di Zucchine e Gamberetti

Ingredienti per 2 persone:
150 g di Riso Carnaroli Classico Acqua e Sole
100 g di Gamberetti sgusciati
2 Zucchine tonde
30 g di Burro
Vino Bianco
Brodo vegetale
1/2 Scalogno
sale e pepe q.b
Menta

(altro…)

Food: Etnic Rice –Risotto allo zenzero e limone con bocconcini di pesce spada

Oggi voglio proporvi un piatto unico, ricco di sapore ma “povero” di calorie, perfetto per i pranzi primaverili o per cene etniche alternative, sostituendo i classici bocconcini di pollo con pesce spada.

Risotto allo Zenzero e limone con bocconcini di pesce spada

Ingredienti per 2 persone:

200 g di riso Carnaroli Classico Integrale AcquaeSole
1 scalogno
Vino bianco
Zenzero fresco
1 limone
Olio evo
Brodo vegetale
Burro
Parmigiano grattugiato
1 fetta di pesce spada
Pangrattato
Aglio
Prezzemolo
Sale e pepe q-b

(altro…)

Food : Risotto alla milanese con menta e ricotta salata

Primi Piatti, riso | 19 marzo 2017 | By

Chi dice che la domenica è trionfo di paste al forno,mantecate o timballi?

Oggi vi propongo un classico della cucina italiana che amo, e credetemi gusterei tutti i giorni: il risotto alla milanese.
Ho pensato di rivisitare questo piatto evergrenn giocando un pò con gli ingredienti

Risotto alla milanese con menta e ricotta salata

Ingredienti per 2 persone:

(altro…)

Food: Risotto alle Nocciole e Gorgonzola su crema allo Zafferano

Vi propongo un gustoso piatto da realizzare nel week end, avete tutto il tempo per acquistare il necessario, anche se gli ingredienti come mia consuetudine, non sono moltissimi.
Sapete che amo le ricette di facile realizzazione e che non stanno li a complicarci la vita, gli ingredienti ovviamente devono essere di ottima qualita’ proprio perchè pochi e tutti necessari.

Risotto alle Nocciole e Gorgonzola su crema allo Zafferano

Ingredienti per 2 persone:
180 g di Riso tipo Arborio prodotto da Acqua e Sole
120 g di Gorgonzola Piccante
60 g di Nocciole sgusciate
60 g di Burro
½ Scalogno
Vino Bianco q.b
Latte q-b
Fecola di patate
Zafferano in pistilli (in mancanza una bustina di Zafferano)
Brodo Vegetale per la cottura del riso
Sale e pepe q-b

(altro…)

Food: Risotto in Seppia e pomodori gialli con zest di limone

Oggi mi sono lasciata tentare dai prodotti colorati sui banchi del mercato,ed ho preparato un piatto gustoso e davvero sfizioso, se non fate in tempo a prepararlo per pranzo potete rimediare per cena.

Per la realizzazione di questa ricetta occorrono pochi ingredienti, le materie prime devono essere ottime altrimenti si rischia di ottenere un seppur buono ma banale risotto al nero di seppia.
Scegliamo una seppia fresca, facciamo attenzione a non rompere la sacca del nero in modo da poterle utilizzare facilmente.
La scelta del pomodoro giallo serve per bilanciare la dolcezza della seppia e tenere il gusto deciso del classico pomodorino e che ne contiene ben tre volte in più il valore vitaminico.
Il Riso la fa da padrona, ho scelto un’ottima filiera tutta italiana che cura la produzione del riso dalla coltivazione, crescita e raccolta: l’azienda Riso Acqua e Sole è un tesoro tutto italiano che garantisce al consumatore finale un ottimo prodotto.
Tra le varietà ho scelto quella che per me tiene bene la cottura del risotto e leghi bene con gli ingredienti, dal caratteristico chicco lungo,la S.Andrea

Risotto in Seppia e pomodori gialli con zest di limone

Ingredienti per 2 persone
120 g di Riso S.Andrea
1 Seppia con la sua sacca di nero
1 Limone possibilmente non trattato
Olio Evo
5/6 pomodorini gialli del Piennolo
Brodo vegetale
60 g di burro
½ Scalogno
Vino bianco
Sale&pepe q.b

(altro…)

Food: Risotto Zucca, Speck e Taleggio

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di zucca, nel precedente post ho fatto una piccola carrellata sulle tipologie di zucca disponibili nel nostro territorio.
La zucca che ho acquistato era davvero molto grande, siamo sui 4 Kg quasi, è ovvio quindi che da oltre una settimana propongo a tavola piatti dolci e salati a base di zucca, fortunatamente è un alimento che piace molto in famiglia, a grandi e piccini.
Oggi prepariamo un risotto che ha come ingrediente principale la Zucca, reso più saporito ancora dallo speck e cremoso dal Taleggio.

Risotto Zucca, Speck e Taleggio

Risotto con Zucca, speck e taleggio

Ingredienti per 4 persone:

(altro…)

Spaghetti allo Scoglio con Pomodorini del Piennolo

Primi Piatti | 20 settembre 2016 | By

Settembre è il mese degli inizi, dei buoni propositi e delle nuove partenze.
Iniziano le scuole, molti cominciano nuovi lavori…io e la mia famiglia abbiamo iniziato una vera e propria vita trasferendoci da Palermo a Roma con poco tempo a disposizione.
Solo adesso stiamo cominciando a trovare una dimensione reale, le scuole stanno cominciando ad imporre una routine, i ragazzi cominciano a conoscere il quartiere e farsi nuovi amici.
Sembra facile ma non lo è, smontare casa ed abitudini, certezze ed affetti per spostarsi ad appena 800 km di distanza…
Del trasloco vogliamo parlarne?meglio di no, ve lo risparmio…13 anni di vita, ricordi e un mare di scatoloni…di ogni dimensione eh.
Ho scoperto però una mia grande dote da inscatolatrice seriale e giocare per anni ha tetris ha dato i suoi frutti: pacchi perfetti e non si è rotto nulla!!!!
Adesso che tutto è in ordine gli scatoli spariscono sono riuscita a rientrare in possesso del mio pc, delle mie ricette..insomma delle mie cosette per il blog.
E voglio ricominciare con uno dei miei piatti preferiti, racchiude il profumo del mare ed il sapore “terreno” e succoso dei Pomodorini del Piennolo, un frutto della mia terra che adoro.

Spaghetti allo Scoglio con Pomodorini del Piennolo
Spaghetti allo Scoglio con Pomodori del Piennolo

Ingredienti per 4 persone:
340 g circa di Spaghetti
500 g di cozze
500 g di Vongole
20 Pomodorini del piennolo
Prezzemolo
Olio evo
sale e pepe q.b.

Procedimento:
-Quando acquisto le vongole le sistemo sempre in una capiente ciotola colma di acqua fredda per farle”spurgare”, in modo che possano gettare ulteriori impurità.
-Prepariamo un sugo leggero rosolando uno spicchio di aglio schiacciato con 3 cucchiai di olio, appena l’aglio sarà ben rosolato eliminatelo ed aggiungete i pomodorini interi.
-Regoliamo di sale e lasciamo cuocere, schiacciando i pomodori con una forchetta.
-In una seconda e capiente padella versiamo le vongole e cozze, ben lavate e pulite, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per pochi minuti, il tempo necessario ai frutti per aprirsi bene.
-Una volta pronti i frutti di mare teniamone alcuni interi, di altri eliminiamo la buccia.
-Versiamo nel sugo di pomodori i frutti di mare sgusciati, quelli interi ed il loro liquido di cottura ben filtrato.
-Lasciamo cuocere e legare i sapori per pochi minuti.
-Lessiamo gli spaghetti e condiamoli con questa meraviglia, una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato e buon appetito.

Per questa ricetta ho utilizzato un prodotto campano molto amato, il Pomodorino del piennolo, divenuto DOP dal 2009.
Particolare la sua forma allungata e la buccia saporita, viene coltivato nella zona vesuviana.
Rispetto ai pomodorini classici hanno un costo più elevato, vengono venduti nella classica forma a grappolo e si usa appenderli nei balconi per mantenerli più a lungo.
Ultimamente potete trovare anche il Pomodoro del Piennolo giallo, dal sapore molto più dolce e dalla buccia più sottile.

Patrizia Esposito

Gnocchi agli agrumi in guazzetto di calamari

Venerdi, piovoso qui a Palermo come un pò in tutta Italia.
Oggi vi propongo un piatto leggero e molto gustoso a base di pesce, protagonista del piatto sono gli Gnocchi agli spinaci, conditi con un guazzetto di calamari ed agrumi, per conferire la giusta acidità al piatto.
Gli ingredienti come potete vedere sono pochi, mettiamoci ai fornelli.

Gnocchi agli agrumi in guazzetto di calamari

Gnocchi agli agrumi in guazzetto di calamari

Ingredienti per 4 persone:

400 g di Gnocchi, ho utilizzato gli Gnocchi agli Spinaci prodotti da Master, Italian Potato Gnocchi
2 Calamari
15 Pomodorini
1 Arancia
Prezzemolo
Olio evo
Aglio
Sale e pepe q.b

(altro…)

Shirataki alla Boscaiola

Dopo molto tempo riesco a ritagliarmi 5 minuti per me e concedermi un pranzo a casa di un’amica, con cui davvero da molto non ho mai avuto occasione di scambiare quattro chiacchiere senza la presenza costante di bambini/adolescenti.
Il pranzo è stato un pò una sorpresa,lei segue il regime di Dieta Dukan e mi ha fatto provare i famosi Spaghetti di Konjac o Shirataki che dir si voglia , un tipo di pasta composto da sole fibre, zero carboidrati e pochissime calorie.
Preparati velocemente ed in modo semplicissimo, posso dire che sono stati gradevoli, niente a che vedere con gli spaghetti di riso e soia che sono più gustosi, ma possono rappresentare davvero una buona alternativa a chi si trova a dover seguire un regime di dieta ben specifico.

Shitataki alla Boscaiola

shirataki alla boscaiola

Ingredienti:

(altro…)

CONSIGLIA Torta di mais