Food: Trifle Cheescake con salsa ai mirtilli

Senza categoria | 30 luglio 2017 | By

Questa è la prima ricetta con cui partecipo alla sfida mensile del tanto atteso appuntamento con Re Cake 2.0
E son stata parecchio fortunata: il dolce da realizzare è stato semplice ed abbastanza veloce, un risultato delizioso che ha soddisfatto grandi e piccoli palati.
Io poi, che ho il nick di Mirtilla dal 2007, con i mirtilli non potevo che avere amore a prima vista!!!
La ricetta di questo mese è il Trifle Cheescake con salsa ai mirtilli, un dolce di origine anglosassone similare un pò alla nostra zuppa inglese,realizzato alternando strati di torta con panna, crema soffice e frutta.

Trifle Cheescake con salsa ai mirtilli

Ingredienti per 6 coppette:
6 fette di Torta Margherita, potete utilizzare anche Angel Cake o Sponge Cake
60 g zucchero semolato
2 cucchiaini di Amido di mais
200 g di Mirtilli freschi
50 ml di acqua
300 ml di panna da montare
300 g formaggio morbido tipo philadelphia
100 g zucchero a velo
1 baccello di Vaniglia

Procedimento:
-Prepariamo la salsa di mirtilli mettendo in un pentolino lo zucchero semolato con l’amido di mais,l’acqua ed i mirtilli,lasciatene da parte qualcuno per la decorazione.
-Facciamo bollire e passiamo al setaccio per eliminare residui, quindi versiamo la salsa ai mirtilli in una ciotola e lasciamola raffreddare in frigorifero.
-Montiamo la panna, in una seconda ciotola versiamo il formaggio morbido ed incorporiamo sia la panna che lo zucchero a velo che la Vaniglia estratta dal baccello.
-Tagliamo le fette di torta, io le ho coppate con i barattolini utilizzati per la presentazione finale.
-Alterniamo strati di crema ai mirtilli con le fettine di torta e la crema al formaggio.
Lasciando in frigo la salsa ai mirtilli questa si rapprenderà un pò.
Completiamo con crema al formaggio ed i mirtilli che abbiamo tenuto da parte.
Lasciamo in frigo fino al momento di portare in tavola.

Come da ricetta originale,per questa prima prova non ho osato provare e proporre alcuna variante, ho conosciuto un dolce buonissimo che sicuramente replicherò variando il tipo di frutta e crema in modo da provare sapori e gusti ogni volta diversi.
Questa è la ricetta con cui partecipo alla Re Cake di Luglio

Patrizia Esposito

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata di bulgur