Food: Bon Bon al cioccolato con cuore goloso

Il forte caldo, costante da mattina a sera, mi scoraggia non poco ad utilizzare il forno.
A tavola ormai è un tripudio di insalate e paste fredde,non che mi dispiaccia visto che i tempi di preparazione sono molto più smart.
Da buona golosa che sono l’idea di rinunciare al dolcino proprio non mi piace, e ho preparato diverse volte in appena due settimane questi deliziosi bon bon, che sono andati letteralmente a ruba.
Sono piaciuti moltissimo ai miei ragazzi e parecchio agli amici con cui abbiamo trascorso dopocena in terrazza.
Mi sono ispirata, nella preparazione,ad una delle ricette, collaudatissime, di Stefania del blog Arabafelice in cucina, un vero guru di piatti buoni e veloci.

Bon Bon al cioccolato con cuore goloso

Ingredienti per circa 20/25 Bon Bon:

20 biscotti farciti tipo Oreo o Ringo
100 g di formaggio morbido tipo Philadelphia
Crema alla Nocciolata Rigoni di Asiago
un pizzico di Sale
Cioccolato per la copertura,io ho utilizzato cioccolato bianco e fondente

Procedimento:
-Riponiamo la crema di nocciole in frigorifero, possiamo anche utilizzare un vassoio con carta forno e fare dei piccoli mucchietti di Nocciolata, tanti quanti i tartufi che prepareremo, saranno il nostro cuore goloso.
-Versiamo nel frullatore i biscotti, una volta frullati versiamoli in una ciotola aggiungendo la philadephia appena tolta dal frigo.
-Aiutandoci con un cucchiaio amalgamiamo gli ingredienti, copriamo con pellicola da cucina la ciotola e riponiamola 10 minuti in frigorifero.
-Lavoriamo il composto ottenendo delle piccole palline, al centro mettiamo la crema alla nocciola.
-Mettiamo le palline in freezer per 10 minuti, intanto prepariamo la copertura sciogliendo il cioccolato bianco,e a parte quello fondente.
-Passiamo i nostri bon bon nel cioccolato,decorandoli a piacere.
-Lasciamo asciugare il cioccolato tenendo i bon bon in frigorifero.

Il sapore del formaggio si sente appena, coperto dalla crema di nocciola e dai biscotti.
Il trucco per dei bon bon compatti è utilizzare proprio dei biscotti farciti, la cremina all’interno funziona a compattare bene il composto senza richiedere l’aggiunta di burro, trucco che sfrutto spesso per creare la base di cheescake.

Buon attimo di dolcezza

Patrizia Esposito

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata di bulgur