Coste o Agei al pomodoro, ricetta detox e strettamente sicula

Senza categoria | 19 novembre 2015 | By

Le Coste o Agei come comunemente vengono chiamati in alcuni territori siciliani, sono verdure molto amate e vendute qui a Palermo, proprio in questi giorni i banchi dei mercati, e non solo, sono stracolmi di queste belle verdure.
In altri regioni sono anche note come Biete da costa, hanno un prezzo abbastanza contenuto, si cucinano rapidamente e non si butta praticamente nulla tranne il torsolo centrale, e sono ricche di ottime proprietà.
Sono infatti note le caratteristiche emolienti ed esfolianti, diuretiche e lassative.
Inoltre perfette per un regime dietetico e ricco di potassio.
Oggi vi propongo una variante tutta siciliana alle classiche coste sbollentate e condite con aglio,olio e limone.

Coste o Agei al Pomodoro

Coste o Agei al pomodoro

Ingredienti per 2 persone:

1 mazzo di Coste
1 spicchio di Aglio
1 Passata di pomodoro
Origano
Olio Evo
Sale e Pepe q.b

Coste o Agei al pomodoro

Procedimento:

-Puliamo le coste eliminando le foglie esterne più rovinate ed il torsolo centrale,bolliamo quindi per 5 minuti in acqua leggermente salata le foglie scelte.
-Prepariamo un sugo rosolando l’aglio tritato finissimo con 3 cucchiai di olio, uniamo la passata di pomodoro, regoliamo di sale e pepe e profumiamo con l’origano.
-Lasciamo cuocere questo sugo 8/10 minuti.
-Una volta cotte le nostre Coste, versiamole in uno scolapasta in modo che perdano l’acqua in eccesso
-Uniamo le coste al sugo appena preparato, lasciamo cuocere pochi minuti, il tempo che i due ingredienti si insaporiscano.

Buonissime accompagnate con crostoni di pane, ottimo contorno o piatto unico decisamente light.
Questa ricetta, insieme a molte altre, fa parte della raccolta mensile Cucina e Territorio di Casa Nostra

Cucina e territorio di casa nostra

Ecco l’elenco delle altre ricette proposte questo mese:

 

Buon Appetito, Patrizia Esposito

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Silvia
    19 novembre 2015

    mi piacciono tanto le coste preparate così! Un abbraccio SILVIA

  2. Leave a Reply

    stefania
    20 novembre 2015

    un contorno davvero delizioso, penso che piacerà anche al mio piccolo

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Caramelle di sfoglia